FORUM SCRIMA TORINO
FORUM SCRIMA TORINO
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Generale
 Storia
 Il potere dei nomi
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Fabio
Moderatore



Italy
1166 Posts

Posted - 11 Jan 2003 :  13:59:34  Show Profile  Reply with Quote
Nel periodo medioevale, e soprattutto in area norrena, era abitudine assegnare alla propria arma, alla fidata compagna che accompagnava il guerriero in ogni momento, un nome.
Fra i casi più conosciuti vi sono Excalibur di Re Artù e Durlindana di Orlando, ma gli esempi sarebbero tantissimi (ad esempio la Grande Berta della II Guerra Mondiale).
Perchè? Ma perchè quando si assegna un nome alle cose, si instaura un rapporto con esse, un legame, le si caratterizza e le si rende uniche, si conferisce un potere in più rispetto a quello che avevano in precedenza. Immaginate se la spada di Artù si fosse chiamata Filippa (senza offesa per chi porta questo nome, ovviamente).
Questa abitudine è rimasta ancora oggi fra alcuni dei praticanti di scherma storica, come posso notare all'interno di Scrima Torino.
Quale è il vostro parere in merito? La vostra spada ha un nome? Quele e perchè? O comunque, se aveste una spada, gli dareste un nome?

Fabio

Gurthang
Il principe



Italy
923 Posts

Posted - 12 Jan 2003 :  21:57:19  Show Profile  Visit Gurthang's Homepage  Click to see Gurthang's MSN Messenger address  Reply with Quote
Sai benissimo che non bisogna far conoscere il nome della propria arma: se no qualche stegone può lanciargli contro a fattura!!!
Nessuno vuole un'arma maledetta!!!


---
Il Principe
"Ehi tu, villico, leccami lo stivale!"
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
FORUM SCRIMA TORINO © 2000-08 scrimatorino.it Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03