FORUM SCRIMA TORINO
FORUM SCRIMA TORINO
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Generale
 La scherma
 Domanda sulle donne

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert Email Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

  Check here to include your profile signature.
    

T O P I C    R E V I E W
Dalmi Posted - 14 Apr 2004 : 14:14:21
Premessa: intendo domanda riguardo alla POSTA DI DONNA SOPRANA (quella che noi conosciamo col nome di Posta di Donna), non riguardo al genere femminile (quello ormai ho rinunciato a capirlo). Fine premessa.

Noi siamo abituati ad utilizzare una posta, che chiamiamo posta di donna, la quale viene utilizzata per parare. Ma dove sta scritto che la si deve usare per parare? Sul Vadi non v'e' traccia di una simile parata e tantomeno sul Flos! Anzi! Fiore de' Liberi (pace all'anima sua) addirittura spiega come utilizzarla, visto che gli piaceva tanto. Spulciando il Flos, non solo non ho trovato traccia di parate simili ma ho trovato una bella spiegazione: innanzitutto il piede avanzato e' il sx e non il dx, poi la spada sta dietro la schiena perche' si sta caricando una mazzata tremenda (oppure si cerchera' di fintare come spiega l'illustre maestro) e il caricamento e' cosi' esagerato che quasi si danno le spalle all'avversario. Tali affermazioni sono confermate dal fatto che, nelle raffigurazioni delle guardie e delle poste, i magistri (gli omini con la corona che le mostrano) si fronteggiano, il che metterebbe in evidenza che il magistro in POSTA di donna soprana sta caricando un colpo non cercando di pararne uno! Secondo: Magistro Fiore nell'introduzione al Flos spiega la differenza tra posta e guardia (applicata anche alle altre armi). Questa differenza sta nel fatto che una posta e' una posizione particolarmente atta all'attacco (POSTA di donna soprana), mentre una guardia (le PORTE DI FERRO) e' atta a difendere. Ovviamente cio' non implica che chi assuma una posta non possa difendere e viceversa. Cio' mi mette anche dubbi sull'evitamento della POSTA frontale ma non ho ancora avuto tempo di guardare bene. Appena sapro' vi faro' sapere. Ciao
FERT!

"In ense veritas"
4   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
Zeus Posted - 20 Apr 2004 : 23:43:28
Salomonicamente si potrebbe dire che la posta di donna pu essere utilizzata sia per offendere che per difendere, sicuramente la dinamica molto diversa...

Provando e riprovando ho notato che non detto che sia stao caricato un colpo molto violento per offendere, provate a togliere la distanza (crescita del passo piede dx avanti) ad un avversario in breve entrando sul suo lato dx, avrete il controllo della sua lama ed un colpo di pomo al viso non glielo toglie nessuno.
Un'azione ingannevole visto che raro che qualcuno si avvicini frontalmente usando questa posta...

Bye
Dalmi Posted - 18 Apr 2004 : 17:18:47
Bene bene spulciando ancora e ancora il Flos, ho trovato una parata simile a quella che noi facciamo con la Posta di Donna. Tuttavia essa diversa dalla Donna (che continuo a credere non centri nulla con una parata). Ciao

FERT!

"In ense veritas"
Dalmi Posted - 14 Apr 2004 : 15:17:02
Quanto dici e' vero: quella e' la didascalia del codice Pisani-Dosso. La didascalia del codice Getty (come saprai quello che abitualmente consultiamo non e' la stesura originale del Flos ma una copia dell'epoca: in America sono stati trovati altri due codici con il titolo Flos Duellatorum attribuiti a Fiore de' Liberti, uno dei quali e' appunto il Getty, il quale presenta didascalie molto piu' voluminose e dettagliate), spiega come condurre un'azione a partire dalla Donna Soprana che nulla ha a che vedere con una parata. Inoltre lo stesso Fiore spiega nell'introduzione che i magistri raffigurati si stanno fronteggiando, il che mi porterebbe a escludere una parata con la spada dalla parte opposta rispetto a quella avversaria. A parer mio, la "defesa in zaschaduna mainera " potrebbe voler dire una spazzata lanciata da quella posizione neutralizzerebbe ogni eventuale attacco. Inoltre il "E chi contra de mi uole contrastare,
pi longa spada de mi conuen trouare" potrebbe voler dire che il solo modo per colpire un avversario che abbia assunto la posta di Donna Soprana e' poterlo colpire senza che questo possa colpire. Ossia la sua spada deve essere piu' corta cosicche' il suo colpo cada fuori misura, in quanto parare di contrasto un colpo cosi' tanto caricato sarebbe quasi impossibile. Qui ci sono le mie idee e vorrei continuare questo confronto libro alla mano. Stase non riesco a venire che domani ho un esame mi spiace. Alla prox ciao
FERT!

"In ense veritas"
Bernardus Posted - 14 Apr 2004 : 14:47:41
La didascalia della figura della posta di donna soprana dice:

Io son posta de dona soprana e altera,
per far defesa in zaschaduna mainera;
E chi contra de mi uole contrastare,
pi longa spada de mi conuen trouare.

Il piede DX avanti, contrariamente a quanto scrivi.

Mi sembra alquanto chiaro l'uso di questa posta.
Comunque al link seguente puoi trovare alcune delucidazioni.
http://www.aemma.org/onlineResources/liberi/liberi2_body.htm

La posta menzionata anche su varie illustrazioni del Thalhoffer Fechtbuch 1467.

--------------
Adiutorium DOMINI Sit Inimicis Timor
Bernardus

FORUM SCRIMA TORINO © 2000-08 scrimatorino.it Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03